Quartetto Prometeo: Morolòja kài Erotikà

 Teatro Argentina Giovedì 5 maggio 2011 ore 21.15

Con Schubert – Inseguire la felicità
Festival del quartetto d’archi

Morolòja kài Erotikà

Quartetto Prometeo


Fedele e Schubert

Fedele: Morolòja kài Erotikà  
Commissione dell’Accademia Filarmonica Romana – prima assoluta

Schubert: La morte e la fanciulla

*

“I Canti di pianto e d’amore dall’antico Salento  sono scritti in quell’idioma della Terra d’Otranto,  il “grico”, che purtroppo sta rapidamente estinguendosi. Brizio Montinaro li ha raccolti, tradotti e annotati con l’amore di chi sente vibrare in tali voci la memoria del proprio sangue. Ho condiviso con Brizio questo amore per la nostra terra e per la nostra lingua, e per la cultura e i sentimenti che essa esprime, (ri)mettendo in musica alcuni tra i versi più toccanti.  Vita e amore, morte e dolore: semplicità del sentire quotidiano, profondità di un inconscio collettivo millenario nel suono arcaico e attuale di parole che non vogliono morire.” (Ivan Fedele)
Il Quartetto Prometeo ha sempre alternato nei propri concerti il grande repertorio e le nuove creazioni. Con questo concerto, debutta alla Filarmonica Romana.

Mila, mila dòdeka
(Mele, mele dodici )
cidogna decatrìa ta diome u pedìumu
(tredici melecotogne daremo al mio figliolo)
na ta pari es tus parentu.
(perchè le porti ai parenti.)

Ce Mila, mila dòdeka
(E Mele, mele dodici)
cidogna decapente ta diome u pedìumu
(quindici melecotogne daremo al mio figliolo)
na ta pari e s tin fsenia.
(perchè le porti al paese straniero.)

Ce Mila, mila dòdeka
(E Mele, mele dodici)
cidogna decattà ta diome u pediumu
(diciassette melecotogne daremo al mio figliolo)
na mi to minome jà makà .
(perchè non tornerà più.)

7 Comments on "Quartetto Prometeo: Morolòja kài Erotikà"

  1. Un piccolo grande libro che continua ad essere fonte d’ispirazione.
    abele

  2. pasquale vitagliano | aprile 30, 2011 at 20:27 | Rispondi

    preziosissimo come una melacotogna.

  3. E’ una grande testimonianza di una tradizione da salvare. Complimenti ad Abele per averlo proposto!

  4. un caro saluto a Pasquale e Anna Maria, questo il link nel sito di Brizio sulle recensioni del libro:
    http://www.briziomontinaro.it/?q=book/export/html/25

  5. questa è vera salvaguardia delle infinite trame della cultura italica..

Leave a comment

Your email address will not be published.


*