Leonard Cohen: Tutto quello che c’è da sapere su Adolf Eichmann – Dance Me to the End of Love

Leonard Cohen: All There is to Know about Adolph Eichmann

EYES:……………………………………Medium
HAIR:……………………………………Medium
WEIGHT:………………………………Medium
HEIGHT:………………………………Medium
DISTINGUISHING FEATURES…None
NUMBER OF FINGERS:………Ten
NUMBER OF TOES………………Ten
INTELLIGENCE………………Medium

What did you expect?

Talons?

Oversize incisors?

Green saliva?

Madness?

Da Leonard Cohen Selected Poems, 1956-1968.

Per quanto strutturata come una canzone d’amore, Dance Me to the End of Love si ispira all’Olocausto. Cohen ha ricordato come sapere che nei campi di sterminio, accanto ai forni crematori, dei quartetti d’archi venissero costretti ad esibirsi, fa pensare al destino irrimediabilmente segnato di quelle persone consapevoli che mentre suonavano musica classica i loro compagni venivano uccisi e bruciati. (Fonte: 1000 Songs That Rock Your World di Dave Thompson)

1 Comment on "Leonard Cohen: Tutto quello che c’è da sapere su Adolf Eichmann – Dance Me to the End of Love"

  1. davvero bella e struggente per intensità l’interpretazione live qui riproposta. con l’occasione vale la pena di ascoltare tutto il concerto: stramerita.
    sulla poesia, indubbiamente “ficcante” per ciò che vuol significare, mi sento però di precisare che “INTELLIGENCE………………Medium” è una chiara licenza poetica. la domanda “la tal persona è intelligente?” ha per risposta non un “quanto”, ma un “come”, ovvero l’intelligenza non è una monade pitagorica o giordanobrùnica misurabile su un’unica scala. l’intelligenza di un individuo possiede molteplici sfaccettature, è un insieme eterogeo di minimo sette-otto competenze/abilità, ci spiegano le neuroscienze. in tal senso, è evidente che una persona come Eichmann, a fronte di altre forme di intelligenza nella norma, possedeva una intelligenza sociale/interpersonale (capacità di cooperare in contesti sociali e di empatia, ovvero di ascoltare e comprendere quello che gli altri pensano e sentono) molto ma molto ma molto ma molt oma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto ma molto sotto la media.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*