Antonio Fiori: “L’opera in rosso” di Massimo Morasso

Massimo Morasso, L’opera in rosso, Passigli, 2016, pp.104

Massimo Morasso ha ancora fiducia nella parola poetica, vi correla luoghi, libri e persone,
riprende discorsi fatti altrove, si cimenta con la varietà delle sue forme, con improvvise
rime… Fiori su L_opera in rosso di Morasso

1 Comment on "Antonio Fiori: “L’opera in rosso” di Massimo Morasso"

  1. “Che siate stati, questo è irrevocabile”.
    ecco, davvero un verso da incorniciare (anche in senso sovranista)
    : )

Leave a comment

Your email address will not be published.


*