3 Comments on "Presentazione “Preghiera in Gennaio” di Rosaria Di Donato"

  1. Grazie Abele per questo splendido post/locandina/invito della presentazione dell’ebook! Neobar è davvero un FANTASTICO BLOG!!!
    Un saluto e un abbraccio grande,
    Rosaria

  2. complimenti, la sua poesia merita attenzione

  3. Giancarlo locarno | maggio 20, 2017 at 22:16 | Rispondi

    La notte compare in molte di queste poesie, anche sotto la forma di vedovanza in Ruth e come sepolcro in Lazzaro, ma non è una notte inesorabile come per esempio in Meister Eckhart, perché è già diradata dallo spirito, una poesia che ritorna ad una religiosità iniziale, perché Abramo è un patrimonio comune, prima ancora che si differenziassero gli arabi dagli ebrei.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*