Emilio Capaccio: La poesia di Tácito de Almeida (neobar ebooks)

Collaboratore della rivista Klaxon, portavoce insieme al fratello Guilherme del movimento modernista brasiliano, Tácito de Almeida viene qui proposto con una introduzione e nella traduzione di Emilio Capaccio:

Emilio Capaccio_ la poesia di Tacito de Almeida

1 Comment on "Emilio Capaccio: La poesia di Tácito de Almeida (neobar ebooks)"

  1. Giancarlo locarno | dicembre 18, 2016 at 19:09 | Rispondi

    Ho l’impressione che il poeta nella prima parte della sua vita sia vissuto lontano dalla, ora se ne è accorto e la scopre a poco a poco con la metafora del viaggio, viaggia e il mondo gli appare inaspettato,
    un tunnel nero, veloce e violento, una spada che corre nel fodero.
    Non è il brasile solare e tropicale, ma un luogo freddo e nordico,
    come dolorosamente freddo è il sentimento che ispira la sua poesia.
    Forse è una ricerca e rincorsa di un sole caldo del quale si conosce l’esistenza, ma del quale non è ancora partecipe.
    Molto bella la poesia nella quale il poeta si identifica col pianeta, un pianeta umido d’argilla, e il pianeta vero, che a poco a poco scopre nel viaggio nasconde questo sole paralizzato, e forse pensava che l’attività politica poteva servire a liberarlo dal “cobra fosforescente” e a renderlo disponibile.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*