Roberto Matarazzo: Spartito per S.

spartito per s. - by r.m.

spartito per s. – by r.m.

” I bimbi hanno capacità uniche di saper vedere oltre la stessa imago”
r.m.

*
GIUSEPPE PIANETA
di Gianni RODARI

Lo scolaro Giuseppe Moneta, di Gastone
in un momento di distrazione
è diventato un pianeta.
Circola intorno al sole a discreta velocità,
attento a non urtare
con la testa, coi piedi e con le mani
i pianeti più anziani.
Per oggi dunque a scuola non verrà.
La signora maestra è pregata di scusarlo,
i compagni di banco, di osservarlo.
Stanotte sarà visibile tra le costellazioni
perfettamente riconoscibile
per una macchia d’inchiostro
sui pantaloni.

3 Comments on "Roberto Matarazzo: Spartito per S."

  1. Grazie a Roberto per questo spartito colorato che dedica alla mia bimba che suona il violino. Ho pensato di accompagnare i colori di Roberto con i versi di Rodari, tra i poeti cari a Roberto.

  2. grazie, non ho parole atte a commentare ciò, so solo che l’infanzia va protetta, secondata, rispettata e.. solo un abbraccio di cuore..

  3. Giancarlo locarno | marzo 25, 2014 at 10:04 | Rispondi

    In effetti I bambini sentono meglio di noi la musica e i colori delle sfere e dei pianeti.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*