La Versione di Giuseppe – Nota critica di Anna Maria Curci

“Chi sa che qualcuno, complice la poesia, non venga più facilmente indotto a cambiare genere di vita.” Questo è l’auspicio formulato da don Tonino Bello nella Premessa a un volumetto che ha fatto storia …

continua qui

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*