Cristina Bove: Pugliamondo, impressioni di lettura

Pugliamondo, Nadia Esposito

Pugliamondo Un viaggio in versi
Edizioni Accademia di Terra d’Otranto Neobar, 2010

Sulla rotta di un comune viaggio, a vela di poesia, con gli autori di questa preziosa antologia.

Un grande libro di piccole dimensioni, gradevole agli occhi e al tatto, un gioiello.

Le voci sono tutte straordinarie, sirene che svegliano e sorprendono il marinaio-lettore, lo trasportano sulle onde di versi indimenticabili verso l’isola che tutti cerchiamo, da qualunque porto si salpi, l’isola dell’Ineffabile.

Ho provato a mettere insieme queste voci come se un intercalare di echi le unisse in unico canto, un fil rouge di emozioni:

Sono le stelle stanotte a guardarmi

perché vuoti sono i miei occhi.

Nell’universo domina la vita

invece che allo scorrere a ritroso del tempo,

alle carteazzurrosolcate dalla penna  che

affonda

si sale inconsapevoli su fili

tesi tra terra e luna

già l’eco fossile canta

ma qualcuno che continua a dormire

mentre io trattengo il respiro

un altro me stesso che resta

dove la verità è impossibile da decifrare

dove bisogna buttare sangue da tutti i pori

dove il mondo dovrebbe trovare il coraggio

perché c’è un’età oltre gli atlanti e le stagioni

che resta, anche se noi andiamo.

Un tempo, credo, di tramontalba

il sale del mare sa come arrivare alle ossa

per le vie dove cammina il silenzio

e sembra sempre notte di attese diroccate

si sciolgono gli orli della pelle,

la città è vuota. Siamo rimasti soli.

Il mio palmo aperto è il seno della terra.

 

Agli autori dei versi

Franco Corlianò, Vincenzo Errico, Annamaria Ferramosca, Abele Longo, Vincenzo Mastropirro, Perluigi Mele, Francesca Pellegrino, Pasquale Vitagliano

il riconoscimento di una continuità di linguaggio, che a me piace definire l’Esperanto dell’anima, e che accomuna i Poeti, di tutti i tempi, razze e latitudini.

Grazie di cuore a ciascuno e anche a Nadia Esposito per le bellissime illustrazioni.

Cristina Bove

28 Comments on "Cristina Bove: Pugliamondo, impressioni di lettura"

  1. un viaggio sempre più “aperto”. Benvenuta a bordo, Cristina.
    un grazie di cuore e un abbraccio
    abele

  2. Sembra una pubblicazione molto raffinata. Complimenti

  3. Maria Grazia Galatà | gennaio 10, 2011 at 18:37 | Rispondi

    Grazie Cristina , per questi bei versi !
    Ed un grazie ad Abele

  4. Ciao Cristina,
    bella la tua composizione con le tessere dei versi dell’antologia: esperanto dell’anima…
    Un saluto.
    Vincenzo

  5. annamaria ferramosca | gennaio 10, 2011 at 23:55 | Rispondi

    ecco una prova di come poesia ispiri condivisione. il puzzle di Cristina come una chiamata. asalpare insieme. grazie dell’adesione , sei dei nostri, Cristina

  6. con grande finezza cristina ha saputo omaggiare, con poesia e leggerezza, un gran bel testo intriso di colori mediterranei…

  7. la grandezza, la giovinezza di Cristina sono evidenziate, in questa occasione, dalla proiezione costante verso il verso…una grande capacità di cucire frammenti e passioni con chirurgica precisione ne consentono la collocazione a livelli elevatissimi nel composito universo dei blog culturali…
    E’ vero che il materiale a sua disposizione, in questo specifico frangente, è di raffinatissima qualità.

    • Stefano, stavolta il merito davvero è tutto loro, di questi Poeti magnifici.
      per mè stato un piacere anche rileggere per studiare le cesure giuste.
      grazie della tua stima, sempre.

  8. Un’isoletta su cui fermarsi, da quel che leggo.
    Complimenti e buon viaggio a questo libro
    Liliana

  9. una *sarta* provetta la POETESSA Cristina Bove 🙂
    grazie, marlene

  10. …”Pugliamondo” è un incanto interminabile!

    Un saluto a Cristina,

    Rosaria

  11. ho desiderato avere questo libro tra le mani come un pane della mia terra
    quando ciò è accaduto ho trovato qualcosa di vero e prezioso “oltre”
    una parola donata, segni elaborati, echi di un parlare pieno di fascino
    mi sono immersa nell’ascolto ed ora Cristina ha “risvegliato” i suoni
    grazie a lei dunque e a tutti di Pugliamondo

  12. Semore pane per l’anima….grazie;-)

  13. Di nuovo grazie a Cristina, per le parole e la stima che ci riserva. E un grande grazie anche a voi tutti che ci seguite con altrettanto affetto.
    Abele

  14. una coralità sopraffina da questa bella unione di voci, compresa, naturalmente quella della “lettrice” (metto le virgolette perchè ovviamente è anche un’autrice).

    Evvai con Pugliamondo!

    ciao

  15. nadia esposito | gennaio 13, 2011 at 22:26 | Rispondi

    Grazie di cuore Cristina.

  16. pasquale vitagliano | gennaio 16, 2011 at 17:40 | Rispondi

    Graize, Cristina. Di essere stato “nel palmo della tua mano”.
    PVita

  17. grazie, Margherita.

    Nadia, i miei complimenti sinceri!

    Pasquale, che bella l’immagine della mia mano che accoglie!
    Grazie di aver colto il senso del mio “portarvi”.
    un sorriso.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*