Giacomo Sferlazzo: Una conclusione non c'è

 

Pittore, cantautore, attore, attivista, tra gli organizzatori del LampedusaInFestival, Giacomo Sferlazzo è la “voce” di Lampedusa; in prima linea nella difesa dei diritti dei migranti e nella ricerca di soluzioni ai tanti problemi dell’isola, come ad esempio la grave carenza delle strutture scolastiche. Abbiamo proposto un’intervista a Giacomo in occasione dell’uscita del CD “Il figlio di Abele”, in questo post presentiamo invece il video di una delle canzoni del CD, Una conclusione non c’è, girato da Salvatore Billeci e interpretato dallo stesso Giacomo.

Passeggiare su un tratto di costa distratto dal vento
Inseguire le ombre che fanno le mosche sul fondo del cielo
E annegare annegare annegare nell’arcobaleno
Imparare a sparare e restare a cantare nel bosco
Una triste canzone che invento ma che non conosco
E bruciare bruciare bruciare fino a finire
Come è triste la vita di un uomo dedito al suo lavoro ed al suo lamento
In attesa del dolce suo pensionamento
C’è più poesia in uno stivale su un armadietto
O in una conchiglia portata dal vento verso il suo il suo lamento
La luce mi risveglia dal sonno di una veglia e nella mia valigia ci trovo solo caffè
Dov’è la mia ragione mi ha perso un’occasione e adesso mi diverto a sciupare la vita
Insultare un ragazzo che parla affacciato a un balcone
Respirare la notte e bagnarsi sotto un acquazzone
E gidare gridare gridare tanto per gradire
Che porcheria questa sangria è senza emozione è senza melone
Oh mio Dio che confusione
La luce mi risveglia dal sonno di una veglia e nella mia valigia ci trovo solo caffè
Dov’è la mia ragione mi ha perso un occasione e adesso mi diverto a sciupare la vita
Una conclusione non c’è una conclusione non c’è una conclusione non c’è fai un poco te.

Giacomo Sferlazzo

http://www.giacomosferlazzo.it/index.html

3 Comments on "Giacomo Sferlazzo: Una conclusione non c'è"

  1. mi è piaciuto molto il video e anche il testo.Grazie,f

  2. Giacomo ha una voce melodiosa e dolce: è fantastica la sua valigia piena di caffé!

    Un saluto,

    Rosaria Di Donato

  3. un po’ di civiltà e tante idee… altra faccia del sud che amo e che sento di condividere!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*