Labirinto Armonico – Festival Il Montesardo

 

Festival Il Montesardo Alessano, 1 settembre
Chiesa dei Padri Capuuccini, ore 20,30

Rigor et Severitas

Le 7 sonate a traversiere, archi e basso di Alessandro Scarlatti

Ensemble Labirinto Armonico
Adriano Meggetto traversiere
Pierluigi Mencattini, Giovanni Rota violini
Dimitri Goldobine tiorba
Giovanni La Marca viola da gamba
Walter D´Arcangelo cembalo

ENSEMBLE LABIRINTO ARMONICO
Complesso di musica antica fondato dal violinista Pierluigi Mencattini ha al suo attivo numerosi concerti in Italia e all’estero. Ha effettuato registrazioni e prime incisioni assolute di opere di A. Corelli, M. Mascitti, A. Scarlatti, G. Corsi, C. Cotumacci, P. Marchitelli, F.M. Veracini. I componenti dell’ensemble collaborano con solisti e complessi prestigiosi del panorama nazionale ed internazionale della musica antica (E. Gatti, J. Savall, Complesso Strumentale Italiano, Ensemble Alamirè, Orchestra Barocca di Nizza, Complesso Barocco). L’Ensemble, il 12 Maggio del 2005, ha ottenuto una medaglia di merito dal Presidente della Repubblica Italiana C.A. Ciampi .

7 Comments on "Labirinto Armonico – Festival Il Montesardo"

  1. grazie Abele per il link,mi piace la musica, molto bello!

  2. Grazie a te, Emilia. Spero tutto bene 🙂
    abele

  3. Mi piace molto,Labirinto mi intriga…… poi è una parte della classica ….che ascolto sovente,conosco il Giardino Armonico ha lavorato conla Bartoli….su musiche di Vivaldi……e questo lLabirinto…..non lo conoscevo …..bravissimi.Grazie ancora delle ventate di bellezza che offrite.

  4. Magnifico. L’Ensemble è davvero ottima, posseggo un paio di dischi e devo dire che suonano in maniera divina, pulita e con gusto. Certo che i concerti “dal vivo” sono tutta un’altra cosa, allora si sente con più forza e si vede la sinergia tra le varie parti dell’Ensemble, si percepisce ancora più decisamente il vigore della musica e la sua pulsante vitalità. Sarà certamente una cosa magnifica il 1 settembre.

  5. Grazie Giampaolo e Antonio.
    abele

  6. questa “sonata” continuo ad ascoltarla.
    ciao! e grazie

Leave a comment

Your email address will not be published.


*