8 Comments on "Roberto Matarazzo: Tumulti della Psiche"

  1. L’arte di Roberto attraversa il mito partendo dall’inconscio. In questo suo trittico, coglie l’essenza stessa del mito, la sua permeabilità. Basta un cambiamento scenico o prospettico, un seme (palla di fuoco) inseguito, espulso, o già lontano, per declinare (attraversare) le nostre paure; il volo che sovrasta Psiche.
    Abele

  2. Roberto è un grande artista ed è stato bello scoprire che è anche una splendida persona, di quelle semplici che ti prendono per mano.
    gli sarò sempre grata.
    grazie Abele per questo doveroso omaggio.
    natàlia

  3. anche per me un grande

  4. Oltre al cromatismo di questi dipinti che trovo fine ed elegante vi leggo anche un segno di speranza e leggerezza nel delineare una psiche dinamica, che si dibatte, che muta direzione. Non una psiche volubile, ma una psiche che non resta prigioniera, che va in cerca delle sue possibili realizzazioni nel mondo esterno.

    Grazie Roberto!

    Rosaria

  5. non ho parole per squisitezza e signorilità del “padrone di casa”, abele longo, che ha voluto ospitarmi nel suo raffinatissimo blog più simile ai vecchi salotti letterari che non a uno spazio virtuale e riterrei che se ritornassero (i detti salotti) non sarebbe idea cattiva! e ringrazio le Persone che hanno espresso pensieri densi di calore e colore poetico, con vera stima
    r.m.

  6. sono passata a salutare entrambi, anche se queste mappe di Roberto mi mettono un po’ in crisi, mi separano dalla sua consueta luce,dalla madia di colore vivo che solitamente apre mente e cuore.
    Ringrazio entrambi, un abbraccio.ferni

  7. Roberto a volte non è che non ci sono parole, è che le parole scritte ora da me ingabbiano la tua opera, la costringe a stare nella mia mente dentro a uno spazio limitato da lettere… i tuoi colori e le tue figure invece volano libere in uno spazio indefinito.
    Sei un grande.

  8. mi piace molto questa psiche ibrida metamorfica, ma mai in forma definita, ermafrodita, sempre in schiusa

    che segue il seme o il sole.

    mi piace molto anche che sia blu cielo mare.

    ergo piaciuto assai questo trittico-
    ciao

Leave a comment

Your email address will not be published.


*