VENTOSCHEGGE E BULLONI di Stefano Bulfone (Wulf)

* VENTOSCHEGGE E BULLONI – viaggiando tra – ed Mediterranea- Centro Di Studi Interculturali 2014 a cura di Gianni Ferracuti   *                                […]        Memoria non…

Read More

Il mondo come un clamoroso errore di Paolo Polvani, Pietre Vive

  Possedere un nome colorato come una camicia/ con vocali che custodiscono savane e sillabe/ di fruscii animali non basta per essere felici. Conoscevo già la poesia di Paolo Polvani, eppure la lettura della sua…


Intervista senza domande a Bruno Bartoletti (di Flavio Almerighi)

I volti non hanno più nome – Giuliano Ladolfi Editore 2017 Nota a “I volti non hanno più nome” di Bruno Bartoletti Quando si ha modo di conoscere poeti onesti, uomini di cultura come Bruno…


Cronache dall’Armistizio di Fernando Della Posta – Nota di lettura di Maria Benedetta Cerro

Un bel libro, “Cronache dall’Armistizio” di Fernando Della Posta, che ha una sua compattezza, una coerenza formale, che ne fanno un’opera ben definita nell’intento programmatico e nell’esito poetico. Armistizio è tregua che rimanda al conflitto…


Tre luoghi – Inediti di Irene Sabetta.

*** Zoldo Corteccia e resina delle montagne in alto a destra dove ti coglie improvviso l’odore di muffa e ti chini a cercare. Accordare il respiro all’affanno dei passi, captare le onde d’ossigeno e roccia….



cosa ci aspetta dopo le elezioni politiche del 4 marzo 2018? 2a puntata

  L’art.92 della Costituzione disciplina la formazione del Governo mediante un iter procedurale di una semplicità disarmante. “Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei ministri e, su proposta di questo, i ministri”….


Concorso di narrativa, poesia e fotografia in bianco e nero: “Costruire la Città Terrestre”. Danilo Dolci, per una nuova etica ambientale

Concorso di narrativa, poesia e fotografia in bianco e nero: “Costruire la Città Terrestre”. Danilo Dolci, per una nuova etica ambientale Associazione Festival per la legalità –Terlizzi Rivista Neobar – Neobar.net REGOLAMENTO: Il concorso è…


“PATER” di Giacomo Mario Ricchitelli

  Un romanzo controcorrente, dove senza giudizio, l’autore tenta di dare un volto alle motivazioni e soprattutto alle non motivazioni di quella furia sotterranea che quotidianamente costringe la cronaca ad occuparsi di violenza domestica.  In…


Adotta Cortile Cascino

Adotta Cortile Cascino Gruppo aperto per ricordare e agire nel “segno” di Danilo Dolci https://www.facebook.com/groups/831163740408185/ E’ chiamata “cortile Cascino” la zona – a duecento metri dalla cattedrale – da via D’Ossuna a cortile Grotta; e,…


Dominique Villa: E in un mondo di grandezza opaca (Neobar eBooks)

Le toccava poi continuare con ostinazione e ferocia quella specie di macerazione, che la portava sempre (nello estremo delle notti) in quelle immense regioni insopportabili   Dominique Villa_E in un mondo di grandezza opaca


Guglielmo Peralta: “Preghiera in gennaio” di Rosaria Di Donato

PREGHIERA IN GENNAIO di Rosaria Di Donato dalla nuda umanità nascono il canto e la sete di Dio (Rosaria Di Donato) Sì. Cantare è riscoprire la nudità dell’animo umano, ossia, della persona, che deve spogliarsi…


Fernando Della Posta: tre poesie dalla raccolta inedita “Gli anelli di Saturno”.

Scavi archeologici di Aquinum, mosaico. Il villaggio Guardo un filo fitto di case la chiesa come una sfinge prodigiosa, su di esse pone domande a cui nessuna risponde. Solo un vecchio palazzotto baronale, le tiene…


Paolo Vincenti: Il complesso del primo maggio

IL COMPLESSO DEL PRIMO MAGGIO “E questa è la canzone del complesso del Primo Maggio che in genere si esibisce sotto il sole di pomeriggio con la chitarra acustica scordata, calante che la gente che…


Paolo Vincenti: Tu chiamale, se vuoi, connessioni sentimentali

TU CHIAMALE, SE VUOI, CONNESSIONI SENTIMENTALI “Qualcuno era comunista perché aveva scambiato il materialismo dialettico per il vangelo secondo Lenin. Qualcuno era comunista perché era convinto di avere dietro di sé la classe operaia. O…